ASSO VELA
 
RSS Feed
 
21/03/2012 EUROPEO FINN - DAY 3

Europeo Finn, gran giornata per gli italiani, Giorgio Poggi vince la terza prova, Baldassari quinto
Disputata oggi la terza prova a Marina di Scarlino. Vento sui 6-8 nodi da sud ovest. Brillano i due atleti delle Fiamme Gialle, con Giorgio Poggi primo e Filippo Baldassari quinto. Poi il vento cala e la quarta prova viene abbandonata dopo la prima bolina. In classifica generale molto corta ancora primo lo spagnolo Trujillo davanti allaustriaco Raudaschl e allolandese Potsma, con Poggi nono e Baldassari decimo

Marina di Scarlino, Maremma Toscana, 21 marzo-Brillano gli italiani oggi a Marina di Scarlino per la terza giornata dell'Europeo della classe olimpica Finn. La terza prova, disputata con sole e un vento termico da Sud Ovest sui 7-8 nodi poi calati a 5 nel finale, stata vinta da Giorgio Poggi, atleta delle Fiamme Gialle. Filippo Baldassari, anche lui Fiamme Gialle e azzurro selezionato per i Giochi di Londra 2012 in questa classe, ha concluso con un buon quinto posto. I due sono ora rispettivamente nono e decimo in una classifica molto corta (tra il quinto e il decimo ci sono solo tre punti). Ricordiamo che i primi dieci della classifica disputeranno sabato la medal race a punteggio doppio che assegner il titolo continentale Finn.

Dietro a Poggi si sono piazzati nell'ordine il russo Selivanov, lo sloveno Vincec, il francese Le Breton e appunto Baldassari. Il Comitato di Regata presieduto da Carlo Tosi ha poi atteso che il vento risalisse in intensit per circa due ore. Intorno alle 15:30 una nuova brezza da SSW sui 6-7 nodi si stabilizzata ed stato dato il via alla quarta prova. Dopo un richiamo generale si avuta una partenza valida, ma la regata stata annullata alla boa di bolina (girata in testa dal greco Ioannis Mitakis) dopo che il vento era calato nuovamente a 4 nodi.

La classifica generale continua ad essere guidata dallo spagnolo Rafael Trujillo (4-1-13) davanti all'austriaco Florian Raudaschl (6-4-12) e all'olandese PJ Potsma (7-6-10). Giorgio Poggi nono (17-13-1) e Filippo Baldassari decimo (8-19-5). Gli altri italiani: 26.Buglielli; 40.Tacchino; 43.Menoni; 54.Bucciarelli; 61.Matteucci; 63.Cisbani.

"Ho avuto fortuna nel bordeggio della prima bolina", ha detto Giorgio Poggi dopo l'arrivo, "ho preso alcuni salti favorevoli sulla destra e qualche buona pressione e poi ho guadagnato bene in poppa. Una volta davanti ho cercato di essere conservativo perch con questo vento leggero facile perdere posizioni. Ci stiamo allenando molto insieme a Filippo Baldassari e al nostro tecnico Luca Devoti".

L'evento organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto di Sorgenia, Marina di Scarlino, One Sails e Camera di Commercio di Grosseto.

L'evento pu essere seguito con il live blog sul sito www.finneuropeans.org/ec2012
Twitter feed: http://twitter.com/Finn_Class
Facebook: www.facebook.com/pages/Finn-Class/110408332633
YouTube Channel: www.youtube.com/thefinnchannel

Per le stagioni 2010-2012, il Club Nautico Scarlino ha come partner Sorgenia, gruppo che opera nel settore dell'energia sostenibile e che rappresenta il primo operatore privato italiano del mercato nazionale dell'energia, con oltre 500.000 clienti. Sorgenia anche impegnato nei settori del gas naturale, del fotovoltaico e dell'eolico. www.sorgenia.it

Ufficio Stampa: Michele Tognozzi
Club Nautico Scarlino
www.clubnauticoscarlino.com

APRI L'ALLEGATO [pj7-classifica.pdf]
Giorgio Poggi (clicca per ingrandire) - foto Leonardo Bianchi Giorgio Poggi all'arrivo di race 3 (clicca per ingrandire) - foto Marina Prinzivalli
Filippo Baldassari (clicca per ingrandire) - foto Marina Prinzivalli Il ceco Maier (clicca per ingrandire) - foto Marina Prinzivalli La partenza (clicca per ingrandire) - foto Marina Prinzivalli


Altre News
21/03/2012 LA TALL SHIP POGORIA APERTA AL PUBBLICO SABATO
21/03/2012 IL PARTNER DI OLIMPIC SAILS A CASTIGLIONE DELLA PESCAIA
21/03/2012 EUROPEO FINN - DAY 3
21/03/2012 VOLVO OCEAN RACE: CINQUE IN SEI MIGLIA
21/03/2012 J24: DUE TAPPE A FINE INVERNALE DI MARINA DI CAPITANA
 
  Copyright © 2005/2021 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it