ASSO VELA
 
RSS Feed
 
21/03/2012 PRESENTATA LA SWISS & GLOBAL CUP CLASSIC 12 DINGHY

SWISS & GLOBAL CUP CLASSIC 12 DINGHY
Presentata nello Spazio Swiss & Global di Milano la stagione 2012 di regate dedicata al dinghy 12 classico
Il circuito approder in Liguria, Campania, Toscana, Slovenia e Svizzera. Spazio alle peculiarit territoriali: sport, gastronomia, cultura, tradizione ed intrattenimento. Il nuovo format fa salire a bordo il grande pubblico

Presentata oggi - mercoled 21 marzo 2012 - in Via Duccio di Boninsegna 10 a Milano - la nuova edizione della Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy (www.dinghyclassico.it). Il circuito dedicato al dinghy 12' classico sta per inaugurare una nuova era e lo fa rinnovandosi nella forma ma non nella sostanza. La deriva in legno, che si appresta a tagliare il traguardo dei 100 anni (la penna di George Cockshott disegn il primo dinghy nel 1913), torna protagonista nella stagione di regate 2012 con la Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy. Tanti i nuovi ingredienti di questa edizione a partire dal logo che si evolve: lo scafo ha acquistato pienezza, solidit "riempiendosi" visivamente, di pari passo all'arricchirsi dell'evento; la scelta del colore, il marrone, un chiaro omaggio al legno, materiale d'eccellenza del dinghy 12'.
Secondo dato di rilievo che quest'anno si superano i confini nazionali, a dimostrazione del fatto che l'amore per il guscio di noce non ha limiti geografici. La Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy raggiunge cos due location di respiro europeo in Slovenia ed in Svizzera.
Terzo plus: il format si amplia. La casa itinerante del dinghy 12' classico toccher un pubblico sempre pi vasto con l'hospitality (una superficie di 100 mq completa di bar e salottino), un palco e la vocazione di coinvolgere e avvicinare al mondo del dinghy non solo gli appassionati della piccola deriva. Il pubblico sar immerso in un'atmosfera accogliente, assister a spettacoli e assagger prodotti tipici locali. Non solo vela insomma, in un "villaggio" che sar luogo di incontro per i concorrenti ma anche per i curiosi. "Sar un evento da vivere, sia a mare che a terra. Il nostro obiettivo far scoprire il mondo della vela anche ai curiosi, non solo agli appassionati. Quest'anno il grande pubblico sar l'utente al quale rapportarci, cosi come lo sono i dinghisti", cos spiega lo spirito della nuova edizione della manifestazione Giuseppe La Scala, delegato Sezione Classici dell'AICD 12'.

IL CALENDARIO
Le sei tappe del circuito 2012 si caratterizzano per peculiarit territoriali, gastronomia, storia, cultura e tradizione. Un mix che le rende location ideali per la manifestazione.
Si apre a Varazze: dal 30 marzo al 1 aprile le regate dedicate al dinghy 12' in legno si terranno al porto turistico di Marina di Varazze (www.marinadivarazze.it) con l'organizzazione del Circolo Nautico Ugo Costaguta e del Varazze Club Nautico.
Dal 27 al 30 aprile il Golfo di Napoli sar scenario della seconda tappa del circuito al RYCC Savoia (www.ryccsavoia.it). A Castiglione della Pescaia, dal 1 al 3 giugno, si svolgeranno, al Club Velico Castiglione della Pescaia (www.cvcp.it ), le competizioni in acqua per l'assegnazione della terza tappa della manifestazione. Dal 5 all'8 luglio Porto Rož in Slovenia - in concomitanza con la Dinghy 12' World Cup - ospiter il quarto appuntamento dedicato ai dinghy 12' in legno allo Yacht Club di Porto Rož (www.ycp-klub.si). Lucerna sar il palcoscenico naturale della quinta tappa della manifestazione, in scena presso lo Yacht Club Luzern (www.ycl.ch), dal 27 al 29 luglio. A Torre del Lago Puccini caler il sipario, dal 28 al 30 settembre, con le regate decisive per decretare il vincitore della Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy.

I PATROCINI
La Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy promossa dalla Sezione Classici dell'Associazione Italiana Classe Dinghy in collaborazione con il Registro Italiano Dinghy 12' Classico, si svolge sotto l'egida dell'Associazione Italiana Classe Dinghy 12' (www.dinghy.it) e della Federazione Italiana Vela (www.federvela.it), con il patrocinio dell'Associazione Italiana Persone Down, di Legambiente e del Touring Club Italiano.

ASSOCIAZIONE ITALIANA PERSONE DOWN
Il 21 marzo la Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down. Per questo motivo in conferenza stampa Daniele Castignani - delegato dell'AIPD (www.aipd.it) - ha mostrato un filmato che ha spiegato gli obiettivi dell'associazione: "Essere presente alla conferenza di oggi, in una data cosi significativa, fondamentale per noi che siamo cosi legati al mondo della vela. Il rapporto tra il dinghy 12' in legno e l'AIPD nato nel 2009". Il progetto Ragazzi Down al Timone ben dimostra le finalit dell'ente: aiutare la formazione di una reale autonomia delle persone Down, spendibile in un contesto di integrazione sociale.

LEGAMBIENTE
Legambiente (www.legambiente.it) accompagner il dinghy 12' in legno rinforzandone i valori legati alla tutela del mare ed alla conservazione delle sue tradizioni. "La Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy testimonia come possa esistere una nautica a basso impatto ambientale, - spiega Sebastiano Venneri responsabile mare di Legambiente - in grado di convivere anche con le aree pi delicate della nostra penisola".

TOURING CLUB ITALIANO
Volto a promuovere un turismo rispettoso e sostenibile, il TCI (www.touringclub.it) valorizza il patrimonio artistico e culturale dell'Italia, con l'obiettivo di accompagnare i visitatori nella scoperta dei luoghi da nuove prospettive, attraverso iniziative sul territorio, pubblicazioni e progetti.

I PARTNER
La Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy veicola valori legati all'attenzione costante verso l'ambiente con l'obiettivo di informare e sensibilizzare. Da qui l'adesione di sponsor che manifestano interesse verso i temi della sostenibilit e delle energie rinnovabili.

IL TITLE SPONSOR
SWISS & GLOBAL ASSET MANAGEMENT

Per le tante analogie tra il dinghy e i valori, la storia e gli elementi che caratterizzano Swiss & Global Asset Management (continuit, modo di essere, rispetto e passione per l'ambiente, capacit di gestire l'energia del mare ed i suoi imprevisti), la societ sostiene questo importante circuito per il terzo anno consecutivo. Swiss & Global Asset Management (www.swissglobal-am.it) una delle principali societ indipendenti di gestione patrimoniale in Svizzera e nel mondo, con 76.9 miliardi di CHF di patrimoni in gestione a fine dicembre 2011 ed un organico di circa 300 persone. Swiss & Global Asset Management offre un'ampia gamma di fondi, soluzioni personalizzate per i clienti istituzionali e servizi su misura nel private labelling, caratterizzandosi, tra l'altro, per una lunga tradizione nella creazione e gestione di fondi comuni di investimento legati all'ambiente, che puntano su temi come l'acqua, le risorse naturali, la transizione energetica, a cui si aggiunto Clean Energy One, fondo di diritto italiano focalizzato sullo sviluppo della produzione di energia fotovoltaica. Nata da Julius Baer Asset Management nell'ottobre 2009, Swiss & Global Asset Management, il gestore esclusivo dei fondi Julius Baer.
"Siamo vicini a questo mondo per condivisione di valori. Nel nostro lavoro, come nella vela, la passione che muove qualsiasi cosa" afferma Filippo La Scala, AD di Swiss & Global AM. "Dare sostegno a questa passione, come sponsor, ci permette di veicolare valori che sono comuni a noi e alla manifestazione. L'evento, da un punto di vista agonistico ma non solo, sta evolvendo, cresce e migliora ma mantenendosi sempre fedele a se stesso".

I SIDE SPONSOR
Le energie rinnovabili sono uno dei temi veicolati nella nuova edizione della Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy. Una comunanza di intenti e valori che lega Swiss & Global AM con i due nuovi Side Sponsor: Tonello Energie e Garnell.
Durante la conferenza stampa stato presentato un prototipo di "dinghy solare". Piccolo Lord, il dinghy 12' classico sul quale stato montato una pompa di bolina ad energia solare, stato costruito nel 2012 ed di propriet di Terra e Mare. Roberto Benedetti, fondatore dell'azienda cosi spiega l'idea: "Abbiamo voluto portare sul mercato un prodotto ultraclassico ma tecnologicamente avanzato. Il risultato una barca esclusiva, che rispecchia al 100% la filosofia dei Dinghy in legno, senza per rinunciare ai comfort che le moderne tecnologie del terzo millennio sono in grado di offrire".

TONELLO ENERGIE
Tonello Energie (www.tonello-energie.com) una dinamica realt imprenditoriale che offre soluzioni chiavi in mano ai bisogni energetici sostenibili della societ contemporanea realizzando impianti basati su fonti rinnovabili. Tonello Energie crea, sviluppa e realizza progetti di sistemi fotovoltaici, idroelettrici e a biomassa con professionalit, competenza e sicurezza trasformando con responsabilit la vitalit degli elementi della natura in pura energia a disposizione dell'uomo.
Presente sul mercato da quasi un decennio, Tonello Energie si contraddistingue per il forte spirito innovativo e il costante impegno nel perseguire lo sviluppo integrato di progetti e proposte tecnologicamente all'avanguardia, adattabili a qualsiasi esigenza ed ecologicamente sostenibili.

GARNELL
Garnell
(www.garnell.it) una realt costituita da un team di professionisti che vanta una solida esperienza multidisciplinare maturata nei settori economico, finanziario e legale, nella consulenza strategica e nel mondo accademico. La societ, advisor in operazioni di finanza straordinaria, ha deciso di ampliare i proprio sostegno alla Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy passando da Local a Side Sponsor: "Siamo molto orgogliosi di avere questa opportunit e abbiamo colto con grande entusiasmo la possibilit che Swiss & Global ci ha offerto di essere parte, insieme anche a Tonello Energie, di questo progetto" dice Gianluigi Lucchini, socio fondatore e AD di Garnell

GLI OFFICIAL SUPPLIER
Anche i fornitori ufficiali della manifestazione comunicano valori legati al rispetto dell'ambiente, erogando prodotti e servizi seguendo la filosofia dell'eco-compatibilit.

FRISBEE DINGHI
Torna come Official Supplier del circuito dedicato ai dinghy 12' in legno la bici a pedalata assistita Frisbee Dinghi (www.frisbee.eu). Creativit italiana e tecnica tedesca si fondono perfettamente a Bolzano. qui che TC Mobility - azienda con pi di 50 milioni di chilometri di esperienza - sviluppa da oltre dieci anni le sue biciclette elettriche, in un continuo processo di miglioramento. Frisbee Dinghi sar disponibile nelle location come mezzo ideale per chi rimarr a terra e vorr raggiungere in pieno relax i vicini luoghi d'interesse.

RICCARDO BARTHEL
La Riccardo Barthel (www.riccardobarthel.it) nasce nel 1976 a Firenze. Dall'iniziale vocazione commerciale l'azienda sviluppa la propria attivit sino a specializzarsi nella progettazione e nella realizzazione di ambienti d'interni, con particolare attenzione alla ricerca di mobili vecchi e oggetti di recupero da restaurare e riconvertire in nuovi usi. Da quattro anni la ditta realizza i premi dell'intero circuito: "Per questa edizione i premi sono stati totalmente rinnovati ma anche questa volta abbiamo scelto di celebrare il dinghy 12' classico prendendo spunto proprio dall'imbarcazione" - spiega Francesco Barthel - "L'unico premio che rimane invariato la tradizionale lanterna in ottone che si aggiudicher il campione assoluto. I nuovi premi saranno realizzati in lamiera di rame ed avranno un profilo che riprende la sezione dello scafo a clinker. Abbiamo scelto questa lega perch nelle fasi di costruzione del dinghy in legno fondamentale: vengono realizzati proprio con questo materiale i tradizionali chiodi che una volta ribattuti tengono saldo il fasciame alle ordinate. Un legame forte come il nostro con la tradizione e con il circuito del dinghy 12' classico che consideriamo un evento straordinario, ottimo per comunicare la nostra azienda".

OFFICIAL TRAVEL AGENCY
Carlson Wagonlit Travel (www.carlsonwagonlit.com/it/countries/it) si occuper del servizio di prenotazione e gestione dei pernottamenti nelle location della manifestazione per tutti i dinghisti. CWT presente in pi di 151 paesi con 19.000 collaboratori in tutto il mondo, con sede in Italia da 80 anni, leader mondiale nella gestione del business travel e nell'ideazione e organizzazione di eventi e meeting di ogni tipologia e dimensione.

Nuovo servizio offerto da Terra e Mare S.r.l. (www.terraemare.net) che, grazie all'accordo raggiunto con il Registro Italiano Dinghy 12' Classico, dedicher una tariffa convenzionata per la logistica e il trasporto delle barche.

Le novit del web
La casa virtuale della manifestazione - www.dinghyclassico.it- permette di accedere in tempo reale a tutte le notizie che riguardano il mondo del dinghy 12' classico e della Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy.
In costante aggiornamento il portale offre, da quest'anno, anche la possibilit di iscriversi on-line alla manifestazione. L'area News raccoglie le novit che ruotano intorno al mondo dell'imbarcazione in legno. La Boutique presenta i prodotti, gli oggetti e gli elementi che permettono di immergersi nell'atmosfera che il mondo del dinghy 12' in legno sa regalare. Immancabile la sezione "Dinghy come la pensi", per confrontarsi e parlare della passione condivisa per la barchetta in legno. Per i giornalisti verr inaugurata la Sala Stampa on-line: uno spazio per consultare tutti i comunicati stampa, scaricare le foto e le immagini pi significative, tappa per tappa.
Anticipazioni sulle novit di ogni appuntamento in tempo reale? La pagina facebook "Swiss & Global Cup - Classic 12' Dinghy" lo strumento pi divertente e immediato per essere sempre in contatto con i dinghisti e con le informazioni su tutte le tappe.

Sono intervenuti in conferenza stampa :

Giuseppe La Scala - Delegato Sezione Classici AICD 12'
Francesca Lodigiani - Segretario AICD 12'
Daniele Castignani - Associazione Italiana Persone Down
Filippo La Scala - Managing Director Swiss & Global AM
Gianluigi Lucchini - Managing Partner, socio fondatore Garnell
Francesco Barthel - Riccardo Barthel & C.
Giacomo Masio - Presidente C.N. Ugo Costaguta
Gianni Carosso - Presidente Varazze Club Nautico
Stella Tonti - Ufficio Stampa Marina di Varazze
Daniele Riva - Cantiere Riva
Roberto Benedetti - Terra e Mare S.r.l.

Filippo La Scala - Managing Director Swiss & Global AM - apre la presentazione della Swiss & Global Cup (clicca per ingrandire) - foto F. Rastrelli Giuseppe La Scala - delegato Sezione Classici dell'AICD 12' - presenta le sei location (clicca per ingrandire) - foto Francesco Rastrelli Barthel - Official Supplier della manifestazione - mostra i nuovi premi del circuito (clicca per ingrandire) - foto Francesco Rastrelli
dettaglio del nuovo premio in rame offerto dalla ditta Barthel (clicca per ingrandire) - foto Francesco Rastrelli Daniele Riva con Piccolo Lord, costruito nel 2012 per l'azienda Terra e Mare (clicca per ingrandire) - foto Francesco Rastrelli


Altre News
22/03/2012 VELA D'ALTURA AD ALASSIO
22/03/2012 SUCCESSO PER IL TROFEO PRIMAVERAVELA
21/03/2012 PRESENTATA LA SWISS & GLOBAL CUP CLASSIC 12 DINGHY
21/03/2012 J24: CONCLUSA LA COPA MEXICO 2012 EDICION OLIMPICA
21/03/2012 LA TALL SHIP POGORIA APERTA AL PUBBLICO SABATO
 
  Copyright © 2005/2021 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it