ASSO VELA
 
RSS Feed
 
27/03/2012 NOTARO TEAM SALE SU LASER SB3 E SI AFFIDA A X-POINT

X-Point e Notaro Team di Luca Domenici assieme per la stagione 2012
Ed gi grande attesa per la prima tappa di stagione della Volvo Cup 2012 Laser SB3

Verona. Il Notaro Team composto dal timoniere Luca Domenici, dal tattico Andrea Fornaro e da Lorenzo del Rio alle scotte (l'equipaggio vincente del Circuito Audi Melges 20 del 2011, il pi prestigioso fra quelli riservati ai Monotipo), ha concluso un accordo con X-Point che da quest'anno sar presente nel Circuito Monotipo con la proprie imbarcazioni e i service di logistica e preparazione.

X-Point, societ specializzata nella gestione e comunicazione di programmi sportivi, affiancher l'importatore Negri Nautica per offrire questo importante servizio a chi vorr charterizzare un mezzo preparato al top senza preoccuparsi di nessun aspetto legato alla logistica e al service.

"In questo momento abbiamo molte richieste da equipaggi e timonieri di grande livello che vogliono provare la nostra Classe che, soprattutto negli ultimi anni, sta crescendo molto sia numericamente che qualitativamente." ha commentato Pietro Negri che anche Presidente della Classe Laser sb3 Italiana "La collaborazione con X-Point ci consentir di soddisfare anche questa nicchia.

Sono contento che Luca Domenici, timoniere di successo, abbia scelto di correre la stagione con il Laser Sb3: avr il supporto di un'ottima organizzazione e una barca competitiva."

"L'anno scorso abbiamo avuto una stagione fantastica: siamo sempre saliti sul podio e abbiamo dimostrato che ci meritavamo la vittoria finale del Circuito Audi Melges 20, dopo che nel 2009 e nel 2010 avevamo, comunque, chiuso il Circuito al secondo posto." ha spiegato Luca Domenici "Per noi la barca nuova, ma mi auguro di poter essere ai vertici anche di questa classe, cos come accaduto per numerosi Monotipi (a partire dagli Optimist, passando per la Classe Laser, i J24, i Plat 25 e molti altri sino ai Melges 20). Conosco bene la politica della monotipia e mi piace l'idea di regatare ad armi pari. Certo, questa volta partiamo un po' penalizzati dal peso: quello ottimale 270 kg mentre noi ci stiamo presentando con solo 230 kg. Assieme ai ragazzi di X-Point abbiamo definito tutti i dettagli della barca. Sono anche molto contento della riconferma di tutto il nostro gruppo, molto unito. Siamo entusiasti e con tanta voglia di scendere in acqua."

Intanto X-Point sta definendo il programma della stagione d'Altura 2012 durante la quale non nasconde l'ambizione di voler conquistare il titolo italiano Offshore con Pegasus, l'Open 950 che nei test di fine stagione 2011 ha dimostrato di essere una barca interessante, non solo come prestazioni, ma anche come filosofia di progetto.

Pegasus sar anche barca laboratorio della nuova tecnologia "I-Rig" sviluppata dalla azienda Modenese Weflex s.r.l. gi impiegata alla Global Ocean Race dalla barca vincitrice delle ultime due tappe Cessna Citation, skipperata dal neozelandese Conrad Colmann.

Ufficio stampa: Paola Zanoni
X-Point
www.icspoint.com

clicca per ingrandire clicca per ingrandire


Altre News
27/03/2012 VOLVO OCEAN RACE: GROUPAMA TIRA IL FRENO
27/03/2012 MATCH RACE: SIMONE FERRARESE ALLA CONGRESSIONAL CUP
27/03/2012 NOTARO TEAM SALE SU LASER SB3 E SI AFFIDA A X-POINT
26/03/2012 CHARTER NAUTICO A PICCO SE PASSA LA DEREGULATION
26/03/2012 GIOVANNI SOLDINI IN CITT CON MURPHY & NYE
 
  Copyright © 2005/2021 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it