ASSO VELA
 
RSS Feed
 
22/10/2013 CIRCUITO NAZIONALE E TROFEO J24

Circuito Nazionale e Trofeo J24: disputata la penultima tappa organizzata dal Circolo Nautico Cervia "Amici della Vela
La vittoria a Ottobre Rosso e al suo agguerrito equipaggio

Cervia. Ottobre Rosso, il J24 armato da Nicola Giovannini (Club Velico Castiglionese) con Luca Coppetti (prua), Stefano Garzi (scotte), Niccolo Zuccherini (responsabile dell'assetto) e il neo campione europeo Under26 Lorenzo Carloia (timone), si aggiudicato la vittoria alla penultima tappa del Circuito Nazionale 2013 - Trofeo J24, come sempre ben organizzata dal Circolo Nautico Cervia "Amici della Vela" A.S.D. Secondo posto assoluto per ITA 424 Kismet armato e timonato da Antonio Antonelli (Cnav Cervia) protagonista di una vittoria di giornata, e terzo per ITA 305 Kils armato dal padrone di casa Massimo Frigerio ma timonato dal benacense Giovanni Bonzio (CVG).

Nel tradizionale appuntamento di Cervia, inizialmente previsto su due giornate e sei regate, stato possibile portare a termine regolarmente solo tre prove: nella giornata di sabato, infatti, una fitta nebbia ha impedito al vento di presentarsi sul campo di gara. Domenica, invece, nel tratto di mare antistante la spiaggia di Milano Marittima, con un vento che raramente ha superato gli 8 nodi, si sono svolte tre prove articolate su percorsi brevi ma molto combattuti proprio per la rapidit del tracciato.

"Nonostante la bonaccia e la scarsa partecipazione dovuta al recente Campionato Europeo che si era concluso solo pochi giorni prima nelle acque monegasche di Montecarlo e al quale avevano partecipato oltre venti equipaggi italiani, stata ugualmente un'edizione divertente e piacevole" ha commentato il Vice Presidente della Classe Italiana e Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni, quinto assoluto con il suo ITA 400 Capitan Nemo (CV Ravennate) "Il prossimo anno speriamo di poter organizzare la Coppa Italia e registrare una pi elevata partecipazione."

"Dopo una prima prova un po' attendista e con qualche errore, vinta dal padrone di casa Antonio Antonelli alla barra di ITA 424, siamo riusciti a dominare le due regate successive aggiudicandoci la tappa Nazionale valevole per il Trofeo J24." Ha spiegato il giovane timoniere Carloia "Per noi di ITA 451 Ottobre Rosso il primo anno con il J24 e il bilancio non pu che essere positivo: dopo una regata di rodaggio a Pasquavela durante la quale nessuno dell'equipaggio era mai salito su questo coinvolgente monotipo, il quinto posto del TAN (ottenuto vincendo una prova) e l'ottavo posto alla Nazionale di Anzio (con condizioni mai affrontate e dove l'esperienza contava molto), sono arrivati il podio alla Coppa Italia di Marina di Carrara e la vittoria alla Nazionale di Cervia, risultati che ci hanno permesso in cos poco tempo di portarci ai vertici della Classe, nonostante il monotipo J24 sia tra il panorama velico, una delle Classi dove l'esperienza conta di pi."

"Leggera delusione, invece, per il recente Campionato Europeo di Montecarlo dove, senza le due squalifiche causate anche da un po' d'inesperienza, avremmo chiuso al settimo posto assoluto che per il primo anno di attivit sarebbe stato un risultato di tutto rispetto in mezzo ai grandi della vela continentale." ha proseguito Carloia "Consolazione per noi e per me aver vinto il titolo Under 26 palesando che il futuro sicuramente dalla nostra parte. Siamo dunque molto soddisfatti della stagione 2013 e del nostro team interamente di Castiglione del Lago, in Umbria dove purtroppo non c' il mare, particolare che, negli anni, non ha certo agevolato la nostra crescita. Per questo siamo ancora pi soddisfatti di riuscire a raggiungere risultati importanti. Da poco nato il nostro sito Internet www.segnobonorace.com che speriamo ci aiuti anche a trovare qualche partner per la prossima stagione. Colgo l'occasione per ringraziare gli altri equipaggi della Classe J24 Italiana per i complimenti e le richieste di allenamento che abbiamo ricevuto, a dimostrazione che la Classe J24 aperta, ha voglia di crescere e gli equipaggi di livello sono considerati una risorsa per tutta la Classe. Un'ultima cosa, alla quale, per, tengo molto: vorrei dedicare tutta la nostra modesta stagione ad Andrea Antonelli, il pilota di Castiglione del lago che scomparso in una gara di motociclismo a Mosca. Era un caro amico e mi piace pensarlo sempre in equipaggio con noi."

Il Circuito Nazionale 2013 e il Trofeo J24 proseguiranno con la tappa conclusiva, l'Interlaghi di Lecco in programma dal 1 al 4 novembre.

La stagione 2013 della Classe J24 affiancata dal prestigioso marchio automobilistico Land Rover che, da sempre espressione del "ben vivere il tempo libero" con eleganza e stile, si legato alle attivit del monotipo pi diffuso a livello mondiale e alla ClasseJ24 Italiana, entrando nel fantastico mondo di vela e di libert. Una grande soddisfazione per tutti gli appassionati di questa attiva Classe che vedono premiato l'impegno e la seriet di una Associazione in costante crescita. J24 un Monotipo con una vasta distribuzione in tutto il mondo: in Italia la flotta pi numerosa fra i Monotipi grazie anche ai suoi contenuti costi di acquisto e di gestione.

Ufficio stampa: Paola Zanoni
Associazione Italiana di Classe J24
www.j24.it

L'equipaggio di Ottobre Rosso (clicca per ingrandire)


Altre News
22/10/2013 CONCLUSO IL CAMPIONATO D'AUTUNNO DI RIMINI
22/10/2013 ANDREA MURA SI PREPARA PER LA TRANSAT JACQUES VABRE
22/10/2013 CIRCUITO NAZIONALE E TROFEO J24
21/10/2013 BRUNO MARTINI VINCE LA III TAPPA DELL'ITALIAN SLALOM TOUR
21/10/2013 MONDIALE ENEL RS:X YOUTH 2013 - DAY 1
 
  Copyright © 2005/2021 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it