ASSO VELA
 
RSS Feed
 
13/09/2018 MINI 6.50: DOMANI PARTE IL TROFEO SIMONE BIANCHETTI

I Mini 6.50 in stile Adriatico per la seconda edizione del Trofeo Simone Bianchetti
Regata di 280 miglia tra Italia e Croazia per ricordare il navigatore romagnolo e che chiude la stagione italiana delle piccole oceaniche

Ravenna. - Il 13 settembre i Mini 6.50 si ritroveranno sulla linea di partenza della seconda edizione del Trofeo Simone Bianchetti, regata valevole per il Campionato Italiano della Classe Mini 6.50, che sotto la regia Circolo Nautico Cervia Amici della Vela ASD e con il supporto logistico e base nautica del Porto Turistico di Marinara vuole ricordare il navigatore romagnolo scomparso nel 2003.

Il percorso copre un totale di 280 miglia con partenza da Ravenna. Dopo il primo way point a Cervia i ministi lasceranno la costa e prenderanno il largo verso la Croazia per raggiungere prima l'isola del Sansego e poi traguardare Sestrica Mala. Dopo questo ultimo passaggio lungo le isole Incoronate si far rotta nuovamente verso Cervia dove gli equipaggi chiuderanno la regata con il taglio del traguardo.

I Mini 6.50, che correranno in doppio, saranno quindi impegnati in una navigazione che interesser sia una parte di percorso lungo le due coste, quella italiana e quella croata, che una parte di altura. Correnti, brezze ed orografia saranno gli elementi da studiare per pianificare la giusta strategia, in perfetto stile adriatico.

Le barche sono suddivise in due categorie, prototipi e serie, dove la parola d'ordine sar vintage, termine con il quale vengono descritti i Mini 6.50 con pi miglia sotto la chiglia e non di nuovissima generazione, ma che ancora dimostrano le qualit e le caratteristiche per poter essere barche competitive.

Nei proto il parterre si presenta interessante sia per la tipologia di barche che per gli equipaggi.

Luca Rosetti, skipper di ITA 342 Ark, ha scelto come co skipper Matteo Sericano e saranno sicuramente uno degli equipaggi da guardare con attenzione. I due velisti rappresentano la nuova generazione ed hanno gi fatto sentire la loro presenza nella Classe soprattutto durante questa stagione.

Tanto Adriatico a bordo di ITA 444 Spot Aeronautica Militare con Matteo Rusticali e Francesca Komatar, altro equipaggio interessante con le condizioni tipiche di questa zona.

Un ritorno ai Mini per Cesare Bressan, che a bordo di Satanas - NPS ITA 304 sar accompagnato dal giovane Manuel Polo. Equipaggio proveniente dall'Alto Adriatico e quindi ben rodato per questa regata, come anche ITA 188 Aquilante di Pierantonio Caricato ed Alessandro Suardi.

Chiude la presenza nei proto ITA 567 Meteor con Stefano Piccari e Marco Rusticali.

Anche nei serie la forte presenza adriatica e la tipologia di barche promette una battaglia gi aperta tra i team dove abbiamo ITA 398 Liska con Francesco Bertotti e Matteo Molinaro, ITA 408 Antigua con Daniele Balzanelli, ITA 488 Zebulon con Alessio Campriani e Francesco Guidetti, ITA 323 Mor Bian di Roberto Ghini e Matteo Sassi ed ITA 600 Monster di Maurizio Moccia ed Andrea Di Giuliomaria.

La regata, giunta alla seconda edizione, un tributo a Simone Bianchetti attraverso due elementi importanti della sua carriera di navigatore solitario; il mare Adriatico, dove nato e cresciuto, ed il Mini 6.50 con il quale partecip alla Transat del 1995.

Sar possibile seguire la regata in tempo reale grazie al tracking visibile sul sito ufficiale della Classe Mini 6.50 www.classemini.it

Trofeo Simone Bianchetti - preparativi (clicca per ingrandire) - foto Benedetta Pitscheider Trofeo Simone Bianchetti - preparativi (clicca per ingrandire) - foto Benedetta Pitscheider Trofeo Simone Bianchetti - partenza (clicca per ingrandire) - foto Benedetta Pitscheider


Altre News
13/09/2018 CAMP. PROV. PER VELISTI DIVERSAMENTE ABILI - DAY 2
13/09/2018 SEATEC 2019
13/09/2018 MINI 6.50: DOMANI PARTE IL TROFEO SIMONE BIANCHETTI
13/09/2018 ULTIMA TAPPA COPPA ITALIA FORMULA WINDSURFING 2018
13/09/2018 POCHI GIORNI ALL'AVVIO DEL SALONE DI GENOVA
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it