ASSO VELA
 
RSS Feed
 
14/01/2019 CONCLUSO IN AUSTRALIA IL MONDIALE DRAGONE

CONCLUSO IN AUSTRALIA IL MONDIALE DELLA CLASSE DRAGONE
. Bronzo per Diego Negri

10 gennaio - Bronzo per Diego Negri su "Fever" al Campionato del mondo della classe Dragone che si svolto dal 4 al 9 gennaio nelle acque australiane di Fremantle presso Perth. Questo famoso campo di regata, che aveva visto sfidarsi gli equipaggi di Coppa America nella memorabile edizione del 1987, non ha deluso le aspettative, grazie a condizioni piuttosto stabili per tutto il Campionato, con una brezza sostenuta e giornate in cui l'anemometro ha toccato i 25 nodi.
Bella performance quella della barca inglese Fever, GBR 819, con un equipaggio composto, oltre che da Diego Negri (Yacht Club Sanremo) nel ruolo di tattico, dall'armatore Klaus Diederichs (Compagnia della Vela - Venezia) e dal trimmer Jamie Lea. La conquista di questa medaglia di bronzo stata il frutto di una serie di risultati molto costanti con dei parziali che non sono mai andati al di sotto del settimo piazzamento, l'equipaggio stato in corsa fino all'ultimo bordo arrivando a questo importante traguardo in una classe che vede cimentarsi campioni del calibro di Beadsworth, Schuemann ed Hendriksen.
Per il velista ligure questo bronzo mondiale segue di sole tre settimane il grandissimo risultato raggiunto nelle finali della Star Sailors League di Nassau, a conferma dell'ottimo stato di forma e della maturit agonistica raggiunta da questo atleta che gli permettono di esprimersi a livelli assoluti in questo sport, tanto affascinante quanto complicato.
La medaglia d'oro andata all'equipaggio turco con al timone Andy Beadsworth (1 al Mondiale 2017 a Cascais e 3 alla Gold Cup 2018 ad Helsinki) ed il secondo piazzamento alla Gran Bretagna con l'imbarcazione timonata da Grant Gordon.
La classe Dragone uno dei monotipi pi diffusi al mondo, con una lunga storia che celebrer proprio quest'anno il suo 90 anniversario con una regata che vedr 200 barche schierarsi sulla linea di partenza nelle acque di Sanremo, dando vita ad un evento memorabile.
Cos Diego Negri: "Si tratta di un risultato di grandissimo livello, in un campo di regata comunque complesso, dove il nostro equipaggio se l' giocata fino all'ultimo giorno. La conquista della medaglia di bronzo in questo campionato del mondo della classe Dragone un traguardo importante, un bell'inizio di stagione che segue quanto fatto fino ad oggi, con il bronzo di Nassau in dicembre alla finale della Star Sailors League, ed un buon auspicio per l'Europeo che si svolger a maggio a Riva del Garda e per il Campionato del mondo della classe Star che si terr a giugno".
Una continua conferma ai massimi livelli per Diego Negri che cos comincia la sua stagione di quest'anno.
(Erica Marzio)

. Fascino irresistibile, la passione di Diego per le vecchie chiglie
12 gennaio - Mondiale Dragoni a Fremantle in Australia: 34 iscritti e parata di campioni. Terzo posto per Diego Negri, a bordo con Klaus Diederichs, socio della Compagnia della Vela Venezia, su Fever.
Dopo la Star e gli ottimi risultati confermati nel circuito Star Sailors League, Diego Negri conferma la passione per le vecchie barche olimpiche a chiglia, vola in Australia ed aiuta il socio del club veneziano a conquistare il terzo gradino del podio al Mondiale Dragoni. Mica male: trentaquattro equipaggi iscritti, spettacolari condizioni meteomarine e la presenza di tanti campioni, il tutto in una location velica stellare come Fremantle in Australia, in cinque intense giornate di regate.
Vittoria finale per l'equipaggio turco Provezza Dragon, con l'inglese Andy Beadsworth al timone.
Al secondo posto l'inglese Grant Gordon su Louise Racing, mentre sul terzo gradino del podio sale l'equipaggio di Fever. A bordo il timoniere ed armatore Klaus Diederichs, socio della Compagnia della Vela, con l'italiano Diego Negri alla tattica e l'inglese Jamie Lea a prua.
La classifica registra il quarto posto dell'australiano Peter Gilmour, veterano dell' America's Cup e 4 volte campione del mondo di match race. Nono posto per l'equipaggio tedesco di Sabine V con a bordo, nel ruolo di tattico, un altro grande campione della vela mondiale l'olimpionico Jochen Schuemann (tre medaglie d'oro ed una d'argento nelle classi Finn e Soling in altrettante edizioni delle Olimpiadi).
Grande soddisfazione dunque per Klaus Diederichs, gi campione del mondo della classe Dragoni nel 2013 a Weymouth (UK) e per il suo equipaggio che si confermano tra i migliori in una classe estremamente competitiva. Il presidente della Compagnia della Vela Pier Vettor Grimani ha commentato con soddisfazione il risultato di prestigio con il quale si apre il 2019, sottolineando che il Club si sta gi preparando a festeggiare il suo campione e tutto equipaggio di Fever al loro ritorno dalla trasferta australiana.
Vedi 3 video e leggi tutto

(Saily.it)

l'equipaggio di Fever sul podio
il Dragone Fever


Altre News
14/01/2019 WEST LIGURIA: INVERNO IN REGATA
14/01/2019 OPTIMIST: IL CLUB DEL MARE AL MEETING DI SANREMO
14/01/2019 CONCLUSO IN AUSTRALIA IL MONDIALE DRAGONE
14/01/2019 XXIX INVERNALE DEL PONENTE: NO WIND NO RACE
12/01/2019 WINDSURF: I CAMPIONI 2018
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it