ASSO VELA
 
RSS Feed
 
02/08/2019 ENDLESSGAME DOMANI ALLA PARTENZA DEL FASTNET

ENDLESSGAME NELLA PATRIA DELLO YACHTING
Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team sar domani alla partenza della 48esima edizione della storica regata del Fastnet
- endlessgame l'unica barca italiana che regata per l'assegnazione della storica Fastnet Challenge Cup, assegnata come sempre al primo assoluto della categoria IRC, nella quale sono iscritti il numero record di 336 equipaggi
- Partenza con aria leggera, ma dopo la prima notte previsto l'arrivo del vento forte con raffiche di 30 nodi. La simulazione attuale indica un tempo di 3 giorni per permettere a endlessgame di coprire le 605 miglia del percorso da Cowes (isola di Wight) a Plymouth dopo avere girato lo scoglio del Fastnet (Irlanda)
- Pietro Moschini, timoniere di endlessgame: "Un sogno venire a regatare nella patria della vela, in un'atmosfera di storia, tradizione dello yachting ed avventura"
- Paolo Cian, skipper di endlessgame: "Dopo le prime 24 ore sar una regata veloce. La vigilia della partenza complicata dalla scelta delle vele giuste da imbarcare. I ragazzi sono carichi a fionda"

Cowes, isola di Wight (Inghilterra), 2 agosto 2019 - Alle ore 14:00 (le 15:00 in Italia) di sabato 3 agosto, il Cookson 50 endlessgame del Red Devil Sailing Team attraverser la linea di partenza della 48esima edizione della leggendaria regata del Fastnet.

"Sar un momento molto emozionante per l'equipaggio di endlessgame", racconta Pietro Moschini, armatore e timoniere. "Per me un sogno trovarmi qua nel Solent, dove si respira la storia della vela e si immersi in una magica atmosfera di tradizione ed avventura". Nei giorni della vigilia trascorsi a Cowes, Moschini ha vissuto le sensazioni che si aspettava di trovare quando, l'anno scorso, ha preso la decisione di iscrivere endlessgame alla Rolex Fastnet Race. "Dopo la vittoria del Campionato Italiano Offshore, ho capito che era arrivato il momento di metterci alla prova anche fuori dal Mediterraneo. Qui siamo nella patria dello yachting, nel Solent. Poi usciremo in oceano Atlantico, nel mar celtico; una bella sfida venire a navigare in un mare cos diverso dal nostro".
Non semplice organizzare una trasferta di questo genere e Moschini ricorda il ruolo determinante degli sponsor del Red Devil Sailing Team: Free Energia, Banca Euromobiliare, MAG-JLT ed upstream.

LA LEGGENDA DEL FASTNET
La 48esima edizione della Rolex Fastnet Race (si disputa ogni due anni dal 1925, con la sola interruzione in occasione della seconda guerra mondiale) si disputa sullo storico percorso di 605 miglia che vede gli equipaggi partire da Cowes (isola di Wight), uscire dal Solent, navigare lungo la costa meridionale dell'Inghilterra, salire fino al faro dello scoglio del Fastnet (a sud dell'Inghilterra) e poi fare ritorno verso la costa inglese per tagliare il traguardo di Plymouth.
Questa grande classica rappresenta una delle regate d'altura pi difficili da affrontare nel panorama mondiale della vela, per le sue numerose difficolt: vento, correnti, freddo, clima meteorologico spesso ostile.

L'edizione di quest'anno coincide con il 40esimo anniversario della mai dimenticata tragica Fastnet Race del 1979, quando una violenta tempesta colse di sorpresa organizzatori e partecipanti: persero la vita in 18 (15 velisti e 3 soccorritori) e meno di un terzo della flotta di 303 barche partite concluse la regata.

FASTNET RACE 2019 DA RECORD
Quest'anno la Rolex Fastnet Race ha raggiunto il numero record di quasi 400 barche iscritte, in rappresentanza di 26 nazioni. Ben 336 sono quelle della categoria IRC, nella quale gareggia il Cookson 50 endlessgame del Red Devil Sailing Team (unica imbarcazione italiana partecipante). Negli ultimi anni gli organizzatori hanno aperto le porte anche ad altre categorie di barche (multiscafi, IMOCA, Class 40, che insieme formano il restante gruppo di 60 scafi partecipanti).

La Fastnet Challenge Cup, lo storico e principale trofeo della regata, assegnato come sempre al primo assoluto della categoria IRC.

PAOLO CIAN: "LE PREVISIONI METEO COMPLICANO LA SCELTA DELLE VELE GIUSTE"
endlessgame inizier la sua Rolex Fastnet Race alle ore 14:00 di domani. "Sar una regata veloce che, stando alla simulazione con le previsioni meteorologiche in nostro possesso a 24 ore dalla partenza, endlessgame dovrebbe concludere in tre giorni", dichiara lo skipper Palo Cian. "Tuttavia, continueremo a monitorare l'evoluzione meteo. Gli ultimi dati ci indicano una partenza al lasco, a favore di corrente, con vento leggero da sud-est sui 6 nodi circa d'intensit. Andremo poi verso una fase di transizione che ci vedr affrontare la prima notte con poca aria in attesa dell'arrivo di un fronte freddo che porter pioggia, groppi e raffiche di vento sopra i 30 nodi. Da quel momento in poi sar una corsa senza sosta. Queste previsioni meteo rendono certamente difficile la scelta delle vele da imbarcare. La decisione finale sar presa solo poche ore prima di mollare gli ormeggi e rappresenta il nostro unico grande pensiero. Per il resto, la barca pronta ed i ragazzi li vedo tutti carichi a fionda".

Alla Rolex Fastnet Race, l'equipaggio di endlessgame composto da:
Pietro Moschini - armatore, timoniere
Giuseppe Puttini - timoniere
Paolo Cian - skipper, timoniere, tattico, capo turno
Stefano Pelizza - navigatore
Gabriele Bruni - randista, timoniere, stratega, capo turno
Pierluigi Fornelli - randista, stratega, capo turno
Fabio Montefusco - trimmer
Stefano Selo - trimmer
Gaetano Figlia di Granara - trimmer
Giuseppe Filippis - drizzista, comandante
Francesco Izzo - prodiere
Nadir Balena - prodiere

endlessgame Campione Italiano Offshore. Naviga con:
Free Energia, Banca Euromobiliare, MAG-JLT, upstream

endlessgame (clicca per ingrandire) - foto Andrea Falcon Pietro Moschini (clicca per ingrandire) - foto Andrea Falcon Paolo Cian (clicca per ingrandire) - foto Andrea Falcon


Altre News
03/08/2019 LE FOTO DI ENDLESSGAME ALLA PARTENZA DEL FASTNET
03/08/2019 OPTIMIST: 25 ORA CUP ORA - DAY 1
02/08/2019 ENDLESSGAME DOMANI ALLA PARTENZA DEL FASTNET
02/08/2019 OPTIMIST: RIMANDATA SUL GARDA LA 25 ORA CUP ORA
02/08/2019 PEDOTE ALLA FASTNET RACE ED ALLA JACQUES VABRE
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it