ASSO VELA
 
RSS Feed
 
20/07/2008 TP52 WARM UP PER "CHI 2110 MUTUA MADRILENA"

CHI 2110 MUTUA MADRILENA, CHI BEN COMINICIA....

Inutile per la classifica, utilissima per il morale, la warm up race della Regata Breitling, quarta tappa dell'Audi MedCup 2008 si conclusa con il successo di Mutua Madrilena.
Disputata nelle acque della baia di Palma, la regata stata caratterizzata da un bel vento di Levante sui quindici nodi che, deviato dalla particolare orografia della costa, ha costretto i tattici agli straordinari. Sin dagli attimi seguenti il via, si capito che a puntare al bottino pieno sarebbero stati quattro scafi: Matador, con alla tattica Francesco Bruni, Audi TP52 by Q8, Artemis e lo scafo di Vasco Vascotto, con al timone Flavio Favini.

Usciti meglio dal box di partenza, questi equipaggi hanno condotto le danze per tutta la prova, seppur seguendo tattiche differenti. Mutua Madrilena ha osato quando c'era da osare, preferendo di massima navigare al centro del campo, posizione dalla quale ha tenuto sotto stretto controllo Matador, portato dalle chiamate di Bruni sulla destra, dove ha incrociato Artemis, in duello con Mutua Madrilena sin sul traguardo. Meno scontato l'atteggiamento tattico di Chieffi che ha preferito "tagliare" diverse volte il campo di regata, scivolando dal primo posto della prima bolina, al quarto conclusivo.
Vittoria di Mutua Madrilena davanti a Matador e Artemis.

"E' stata una buona giornata, abbiamo navigato con lo stesso setup di Cagliari dove avevamo raccolto dei buoni piazzamenti - commenta Vasco Vascotto, skipper e tattico di Mutua Madrilena - abbiamo una confidenza con la barca, tale da permetterci di percepire i cambiamenti di velocit e di ottimizzare le prestazioni della barca. Ci attendono due settimane intense, qui a Palma de Mallorca si gioca buona parte della stagione e noi dobbiamo essere concentrati."

"Abbiamo navigato in fase con il vento, mantenendoci sempre al centro del campo di regata - commenta Flavio Favini, timoniere di Mutua Madrilena - siamo partiti liberi riuscendo a manovrare con tranquillit. La buona conduzione di tutto l'equipaggio e le scelte tattiche di Vasco, hanno fatto la differenza."

"Ho avuto finalmente modo di toccare con mano una realt che prima avevo solo seguito da bordo campo - ha commentato Mauro Melandri, direttore sport di SoloVela ospite a bordo di Mutua Madrilena - oggi ho imparato che quando si parla di TP52 non si deve aver paura di risultare retorici o eccessivi: sono barche uniche e affascinanti, capaci di velocit strepitose, non solo alle andature portanti: di bolina, con sedici nodi, si superano tranquillamente i nove nodi.

Classifica:
1 Mutua Madrilena (CHI)
2 Matador (ARG)
3 Atemis (SWE)
4 Audi Q8 (ITA )
5 El Desafio (ESP)
6 Bribon (ESP)
7 ONO (ESP)
8 Tau (ESP)
9 Caixa Galicia (ESP)
10Quantum

La "Crew List" di CHI 2110 Mutua Madrilena:
Vasco Vascotto - Skipper/Tattico
Flavio Favini - Timoniere
Paolo Bottari - Prodiere
Matteo Auguadro - Prodiere
Luca Albarelli - Mast
Cristian Griggio - Pitman
Claudio Celon - Tailer
Massimo Bortoletto - Trimmer
Nicola Pilastro - Grinder
Cesare Bozzetti - Jolly
Michele Paoletti - Randa
Nacho Postigo - Navigatore
Giovanni Cassinari - Volanti
Pablo Torrado - Volanti
Matteo Mason - Volanti
Orlandi Antonio - Owner (ITA)
Bernardo Matte - Owner (CILE)

Info, news e foto su: www.2110.it , www.medcup.org , blog: http://tp52mutua-mad.dury.es/
live della regata e interviste su: www.zerogradinord.it

clicca per ingrandire clicca per ingrandire


Altre News
20/07/2008 UFO 22: I FRATELLI BARBI VINCONO A RIVA DEL GARDA
20/07/2008 PICCINELLI, SEGRETARIO CLASSE 29ER, PARLA DEL MONDIALE
20/07/2008 TP52 WARM UP PER "CHI 2110 MUTUA MADRILENA"
20/07/2008 LA REGATA DEL CUORE AD ANZIO
20/07/2008 TRANSATLANTICA QUEBEC SAINT MALO
 
  Copyright © 2005/2019 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it