ASSO VELA
 
RSS Feed
 
19/04/2009 OPTIMIST: III TAPPA VOLVO CUP 2009 - PUNTA ALA
Paolucci e Stocchero: missione compiuta
Condizioni meteo ardue per la flotta Optimist impegnata a Punta Ala nella terza tappa del circuito Volvo Cup 2009. Il prossimo weekend arrivano i Melges 24

Per i giovani timonieri della classe Optimist, protagonisti tra sabato e domenica della terza tappa della Volvo Cup 2009, la trasferta a Punta Ala stata davvero impegnativa. Al pari di Marsala e Alassio, anche sul campo di regata toscano, teatro nel corso degli anni di alcune delle manifestazioni pi importanti del calendario agonistico internazionale, il meteo non stato dei migliori.

A differenza di quanto accaduto agli estremi della penisola, dove l'inclemenza di Eolo ha permesso lo svolgimento di un limitato numero di prove, in Toscana si regatato, eccome. Scrosci di pioggia, temperature sotto la media e brezza debole di direzione variabile sono stati il menu di un weekend che ha visto il Comitato di Regata dello Yacht Club Punta Ala, riuscire nell'impresa di portare a termine ben quattro manche per ciascuna delle classi in gara. Un totale che ha consentito ai quasi cento partecipanti, presenti nella gran parte dei casi grazie all'intraprendenza di circoli e istruttori, di scartare il peggiore dei risultati.

Tra i Cadetti, dove a darsi battaglia sono stati trentasette giovanissimi, stato netto il dominio di Leonardo Stocchero. Il portacolori del Circolo Vela Toscolano Maderno ha centrato il terzo successo consecutivo dopo quelli ottenuto a Marsala e Alassio e lo ha fatto a suon di primi piazzamenti. Il timoniere di ITA-7447, infatti, si aggiudicato tutte le prove disputate e ha inflitto ad Alessandra Dubbini, sua compagna di club, un distacco di sei punti. Alle spalle della Dubbini, seconda assoluta con due secondi e due terzi, nonch migliore delle ragazze, si classificato Francesco Barberis del Circolo Vela Bellano.

Classifica che non lascia spazio ad interpretazioni nemmeno tra gli Juniores, dove a imporsi stato Alessio Paolucci (ITA-7506). Seppur con parziali meno autoritari di quelli inanellati da leader dei Cadetti, Paolucci ha staccato nettamente Ettore Botticini e Alfonso Pescini, entrambi del Circolo Vela Talamone. Miglior rappresentante del gentil sesso risultata un'altra portacolori del circolo di Talamone, Sara Letizia, giunta settima assoluta.

Finite le regate, tutti, partecipanti e organizzatori, si sono radunati presso la sede dello Yacht Club Punta Ala, dove, davanti alla teca contenente la Louis Vuitton Cup vinta da Luna Rossa nel 2000, si svolta la cerimonia di premiazione. Assegnati i trofei, il Segretario Generale del Club Emanuele Sacripanti e il Cav. Norberto Foletti, Presidente dell'Associazione Italiana Classe Optimist, hanno sorteggiato i premi messi in palio dal Comitato Organizzatore. Grande era l'attesa per scoprire chi sarebbero stati gli assegnatari dei premi pi importanti: l'Optimist "su Misura" del Cantiere Faccenda e una telecamera waterproof Sanyo CA-8.

Il primo andato a un felicissimo Alessandro Fornasari della Societ Canottieri Garda Sal mentre, a vedersi assegnata la telecamera, stata Michela Parisi della Lega Navale Italiana di Civitavecchia.

Lo Yacht Club Punta Ala e MediaVip, invece, si ritroveranno tra meno di una settimana in occasione della seconda tappa della Volvo Cup Melges 24. Gi diversi sono gli scafi giunti in Toscana dove il via alle prime manche previsto per venerd 24 aprile.

www.ycpa.it



Altre News
19/04/2009 J24: DOPO PASQUAVELA VINTA DA JDF LA CLASSE VA AL TAN
19/04/2009 TAN: PASTA E NON SOLO
19/04/2009 OPTIMIST: III TAPPA VOLVO CUP 2009 - PUNTA ALA
19/04/2009 CLASSE FINN - COPPA ITALIA 2009
19/04/2009 ROMA X2, XTUTTI: PARTITI SOTTO LA PIOGGIA
 
  Copyright © 2005/2020 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it