ASSO VELA
 
RSS Feed
 
02/09/2009 IN 297 AL TROFEO GORLA

IN 297 AL TROFEO GORLA
Clandesteam vince la regata classica, il Tornado di Mazzini-Roberti la 50 miglia dei multiscafi

Bogliaco di Gargnano - "Clandesteam", barca portacolori del Circolo vela Gargnano, ha vinto la 43 edizione del Trofeo Riccardo Gorla (che si corsa sul tratta di Garda tra Gargnano-Torbole-Isola del Trimelone-Gargnano). L'equipaggio era guidato dallo skipper olimpico Roberto Benamati (mondiale Star nel 1991). Dieci minuti pi tardi giunto sul traguardo il catamarano "Tornado" dell'equipaggio Mirco Mazzini e Oscar Roberti, un riminese ed un gardesano, che beffano nelle bonacce del lago di Garda il team giunto dalla lontana Australia con i giovani Brett Burvill e Ryan Diffield. Mazzini- Roberti si aggiudicano cos la 50Miglia, la gara dei multiscafi. Terzo sul traguardo, secondo del Gorla, il "Flying Star-Le Posate" di Luca Stefanini e Renato Bolis del Vela Club di Campione del Garda che batte l'agguerrito "Full Pelt" britannico di Jo Richards e l'altro "Flying Star" di Guido Molinari del lago Maggiore. Nella classe Asso 99 l'affermazione andata ad "Assterisco" dei campioni italiani Zamboni-Omboni di Gargnano, tra i cabinati il pi veloce stato il J 122 "Nikita" di Dario Mamone del Centro Nautico di Bardolino. Questi sono gli altri successi di classe: Ines di Oscar Tonoli (Crociera 0+B), Itaidoshin di Raffaele Valsecchi (C), Maruzzella di Cesare Bencioli (D), Nonsisamai di Andrea Sissa (E), Gio Disaster di Gianni Galloni e Marco Schirato (Protagonist 7.50), Wanderfun di Alberto Azzi (Fun), Baraimbo di Matteo Vanetti (Ufo 860), C'est la vie di Alberto Conforto (F), Almada di Davide e Alessandro Fornasiero (Blu Sails), Joc di Fabio Apollonio (J 24), Miao Miao di Osvaldo Sorosina (Surprise), Blu Moon Econova di Giorgio Zorzi (Ufetti 22), 30 nodi di Davide Giubellini (Dolphin 81), Ger 6001 di Jasper Behernot (Proto B), AssoEvo di Gianni Boventi (Proto A), Allianz di Pat Stoeckli (Proto C e Melges 20), Le Blanche di Nicola Bianchini (J 80), nei multiscafi il Tornado ITA 46 di Mazzini ha battuto l'australiano Burvill e l'Hagar di Stimpfl e Taddei, mentre tra i 30 piedi si imposto il "Miss G" di Pietro e Luca Bovolato con Dario Minelli.
Il Gorla ha aperto gli eventi della Centomiglia che proseguiranno oggi con il Campionato del mondo del catamarano Tornado (40 barche al via di 11 nazioni) e sabato prossimo con la 59a Centomiglia velica. Alla gara di oggi hanno partecipato complessivamente 297 barche di 14 nazioni.
(Ufficio stampa CVG 2009)



Altre News
02/09/2009 STEFANO CASADEI CAMPIONE ITALIANO CONTENDER
02/09/2009 IN CORSO SUL GARDA IL MONDIALE TORNADO
02/09/2009 IN 297 AL TROFEO GORLA
02/09/2009 MEMORIAL GAVAGNIN X DUE, PER TUTTI 2009
02/09/2009 TRENTINO WOMEN MATCH RACE DI GRADO 1 - DAY 2
 
  Copyright © 2005/2018 ASSO VELA | E-mail: info@assovela.it